Indietro

Senza Berlusconi si perde

11/06/2013

Silvio Berlusconi ha, infatti, la capacità di interpretare i bisogni del popolo di centro destra . A livello locale vinciamo quando “schieriamo” persone e programmi adeguati alle situazioni ( vedi il brillante risultato di Eugenio Gambetta a Orbassano ).

Per vincere a livello locale occorrono leader riconoscibili, capaci di proporre soluzioni adeguate per la nostra gente. Serve un progetto specifico, che si contrapponga in modo risoluto ai fallimenti ventennali del centrosinistra.

A Torino e in Provincia, gli uomini di centrosinistra sono stati e sono incapaci di proporre soluzioni volte al benessere delle famiglie e delle imprese, sono stati e sono troppo impegnati in politiche clientelari sprecando ingenti risorse in attività che non producono vera e duratura occupazione.

Noi del PDL ripartiamo da e con Enrico Costa. Vogliamo elaborare un progetto politico che dia reale benessere ai cittadini, che sia davvero utile all'interesse generale.

Per fare tutto ciò saremo presenti sul territorio, vicini alla gente, con l' umiltà e la consapevolezza che il compito che ci siamo dati è complesso, ma realizzabile con il contributo di tutti.