Indietro

Famiglia, lavoro, meno burocrazia: le priorità NCD

16/01/2014

Angelino Alfano non ci sta a farsi dettare l'agenda di governo da Renzi. E risponde in maniera puntuale alle continue dichiarazioni del leader Pd che minano la stabilità del governo.

Il Pd continua a scaricare le proprie competizioni interne sul governo, e questo certamente non facilita l'operato di Letta e dei ministri. Il Nuovo Centrodestra ha deciso di sostenere questo governo e continuerà a farlo fino a quando i punti di compromesso saranno ragionevoli,  ma se il governo si paralizzasse o prevalesse l'arroganza di chi vuole imporre le proprie idee senza dialogo con gli altri partiti di maggioranza, allora meglio tornare subito al voto.

Per il Nuovo Centrodestra le priorità sono chiare: famiglia, tasse, lavoro, meno buracrazia. Il Paese ha bisogno di questo ora, e tutti gli sforzi vanno orientati a dare risposte convincenti ai cittadini e alle imprese. Una nuova legge sull'immigrazione, le unioni civili e l'ultima uscita sulle droghe leggere saranno anche temi fondamentali per l'agenda del PD, ma non lo sono per il Nuovo Centodestra ma soprattutto per la stragrande maggioranza degli italiani.

Sul tema lavoro l'NCD ha proposte concrete, che si articolano su 5 linee guida:
1) liberare il lavoro per liberare i lavori (meno regole)
2) detassare il lavoro produttivo per aumentare i salari ( meno tasse )
3) partecipare per guadagnare
4) premiare chi occupa per aiutare chi non lavora
5) prevedere per provvedere ai disoccupati con assicurazione obbligatoria e competenze.

Queste e altre proposte sono contenute in un disegno di legge in via di presentazione in Parlamento.

Sul tema della burocrazia, collegata al mondo delle imprese e del lavoro, NCD ha una proposta choc: tre anni di burocrazia zero per chi voglia investire in un'idea imprenditoriale, un'iniziativa commerciale o artigianale. Si potrà aprire senza aspettare alcuna risposta dagli enti pubblici. Tutti coloro che avviano un'iniziativa sono tenuti al rispetto delle leggi e lo Stato dovrà esercitare ogni controllo.