Indietro

Burocrazia, costo insostenibile per le PMI italiane

 

PHOTO

26, 5 miliardi di euro ogni anno è il costo della burocrazia per le PMI

La burocrazia costa molto, troppo alle PMI italiane, più che nel resto d'Europa.

La CGIA di Mestre ha infatti calcolato che tra procedure, certificati, comunicazioni tra imprese, enti e Stato costano alle aziende italiane circa 26,5 miliardi di euro, pari a 6.000 € ad impresa all'anno (aziende con meno di 250 addetti).

A farne le spese sono soprattutto le imprese di piccole dimensioni, maggiormente penalizzate rispetto alle aziende più grandi.

Il provvedimento sulle semplificazioni del Governo Monti dovrebbe in parte incidere su questi costi, ma molto è ancora da fare per garantire alle nostre PMI competitività e un carico fiscale adeguato e non opprimente.

Non si tratta di risparmiare su voci importanti e irrinunciabili (come sicurezza sul lavoro, tutela dell'ambiente, privacy, ecc.) ma di semplificare il quadro normativo e rendere più snella e competitiva la gestione delle imprese.

Qual è la tua esperienza di imprenditore? Quali iniziative concrete servono oggi?

Confrontiamoci qui sul BLOG, via mail (info@vitobonsignore.net) o su Facebook


 0 commento

- - - - - - - - -

Fate i vostri commenti :

Tutti i campi sono obbligatori !
Nome :
Città :
E-mail :
(Il vostro indirizzo e-mail non sarà pubblicato)
Titolo :
Commenti :
Anti-spam : Fai la somma dei numeri c i n q u e più s e i più d u e :